le fragranze fanno parte della nostra vita.

Compleanno della mia amica Maura detta Sue Ellen (come il personaggio di Dallas), la chiamiamo così perché non smette mai di chiacchierare e ridere in buona compagnia fino a tarda notte, con un buon bicchiere di vino in mano, senza mai esagerare. È riccia, viso allegro e i suoi inconfondibili segni distintivi sono bel sorriso con rossetto rosso e collane grandi e coloratissime.

Le serate hanno il sapore di spezie, calore e risate, le persone che incontro alle cene organizzate da Maura (Sue Ellen) e Massimo, suo marito, sono piene di racconti e di vita.

Maura gestisce con il fratello, l’azienda di famiglia di fornitura accessori bagno, sanitari, condizionatori, caldaie e caloriferi. Caloriferi che sembrano opere d’arte con disegni colorati o personalizzati, piatti o rotondi o a forma di quadro, i loro cataloghi mi incantano. E’ il mio blog quindi faccio pubblicità:  Azienda F.I.T.

Via Ennio Bonifazi, 16 – 00167 Roma (100 metri dalla stazione metro A Battistini)

Tel: 06.6635496

Mail: fit.mm@tiscali.it

Unico difetto di Maura Sue Ellen: non le piace New York!

Massimo, il marito, è un uomo brillante, fa l’accompagnatore turistico e i suoi racconti sui gruppi che vengono in Italia sono a dir poco esilaranti, anche se ha bisogno di tanta pazienza e grandi doti organizzative. La frase peggiore che gli puoi dire è: Beato te che fai questo lavoro! Unico difetto di Massimo: gli piacciono i film di Nanni Moretti!

Gianni estemporaneo, molto spontaneo e simpatico, è un conclamato fotografo di interior design a livello internazionale, con non pochi sacrifici. Vive tra Roma e New York. Unico difetto di Gianni: dobbiamo davvero sincronizzare le nostre agende a livello internazionale per vederci…che stress!

Bruno è pratico, divertente e positivo e capisce al volo le situazioni soprattutto quando parliamo infervorati di situazioni lavorative, di riunioni e di budget. Unico difetto di Bruno: lavora per la nota azienda di carte di credito che ha commissioni molto alte!

Fernando e Paulo, si completano Fernando ama tanto fare conversazione e Paulo grande ascoltatore ma ha una risata esplosiva, Fernando cuoco eccezionale e Paulo pulisce la cucina in maniera perfetta. Unico difetto di Fernando: ama troppo Napoli! Unico difetto di Paulo: si è fatto crescere troppo la barba!

Antonella, la moderna Coco Chanel, sigle per scelta, concentrato di simpatia in vestitini e colori. Molto determinata e pratica, mi piacciono i suoi punti di vista sulle cose. Unico difetto: Si veste troppo leggera anche d’inverno!

Siamo nel periodo di carnevale, che adoro, mi piace moltissimo mascherarmi e in più adoro i compleanni e le feste in genere, mi piace stupire il festeggiato con dei piccoli gesti pensati ad hoc per lui, per farlo sentire importante nel suo giorno speciale.

Quindi in questa occasione io e mio marito abbiamo pensato ad un cofanetto della sua fragranza preferita che secondo me racchiude la sua personalitá: è frizzante, esotica ma con un cuore fiorito acquatico, enfatizzato dall’accordo legnoso morbido del fondo.

Dovevamo comunque creare un momento di allegria e quindi siamo andati in un negozio che ha tanti oggetti carini e divertenti per le feste, abbiamo scelto un bellissimo pallone con una stella grande centrale con scritto “Happy Birthday” ed altre stelle colorate, più piccole ai due lati, come fosse un esplosione di fuoco d’artificio. Hanno gonfiato tutti i palloni con l’elio e legato ad una base pesante con nastri di raso dei suoi colori preferiti rosso e blu, in questo modo lasciando a terra il peso, il pallone fluttuava autonomamente, facendo brillare tutte le stelle.

Poi non poteva mancare il tocco di carnevale, ho acquistato un meraviglioso cerchietto nero con un cappellino, un mini-cilindro di strass nero…adorabile!

Quindi nonostante occhi indiscreti di automobilisti al semaforo, che intravedevano palloni e cappellino, ho indossato il cerchietto fino alla porta di casa dei nostri amici e abbiamo suonato il campanello. Morivo dalla voglia di vedere la faccia della mia amica Maura quando aprendo la porta avrebbe visto il mega pallone stellato fluttuare davanti a lei mentre noi urlavamo: “Buon Compleannoooooooooo”!

AB